|| po polsku || по-русски || auf deutsch || en espa˝ol || en franšais || in English ||


Pagina principale      il testo


A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


Paolo VI, Credo del popolo di Dio
Il peccato originale


Conseguenze del peccato di Adamo per l'umanitÓ

Noi crediamo che in Adamo tutti hanno peccato: il che significa che la colpa originale da lui commessa ha fatto cadere la natura umana, comune a tutti gli uomini, in uno stato in cui essa porta le conseguenze di quella colpa, e che non Ŕ pi¨ lo stato in cui si trovava allĺinizio nei nostri progenitori, costituiti nella santitÓ e nella giustizia, e in cui lĺuomo non conosceva nÚ il male nÚ la morte. ╚ la natura umana cosý decaduta, spogliata della grazia che la rivestiva, ferita nelle sue proprie forze naturali e sottomessa al dominio della morte, che viene trasmessa a tutti gli uomini; ed Ŕ in tal senso che ciascun uomo nasce nel peccato. Noi dunque professiamo, col Concilio di Trento, che il peccato originale viene trasmesso con la natura umana, "non per imitazione, ma per propagazione", e che esso pertanto Ŕ "proprio a ciascuno".


Pagina principale      il testo


|| po polsku || по-русски || auf deutsch || en espa˝ol || en franšais || in English ||